QSC - Quiropraxia Summit Certification

QSC - Quiropraxia Summit Certification

Presentazione del programma di certificazione in Quiropraxia Summit

QSC - Quiropraxia Summit Certification - è un progetto formativo internazionale, certificato e della durata di sei giorni che integra alcuni aspetti chiave in terapia manuale e chiropratica nella costante ricerca di un risultato terapeutico

stabile per il paziente sulla base delle prove d'efficacia e sulla scorta della letteratura scientifica più recente. L'approccio clinico proposto è pertanto mediato da quattro fattori:


• Ragionamento clinico a seguito di anamnesi e valutazione funzionale

• Tecniche manipolative ad alta velocità e bassa ampiezza (HVLAT - High Velocity Low Amplitude Thrust) per il rachide vertebrale in toto, gli arti superiori e quelli inferiori

• Tecniche mobilizzative e manipolative per i tessuti molli

• Esercizi terapeutici e funzionali dosati sul paziente


Il concetto terapeutico ed il razionale clinico


Il vero cuore di QSC - Quiropraxia Summit Certification - è un concetto di trattamento che coinvolge tutti i tessuti per un risultato efficace e stabile per il paziente, tutto ciò attraverso un approccio avanzato di terapia manuale che restituisce risultati importanti sia nel trattamento di patologie di natura muscoloscheletrica che nella gestione del dolore cronico. Per apprendere l'intero concetto ed ottenere la certificazione in QSC - Quiropraxia Summit Certification -, occorre aver frequentato i due moduli di tre giorni ciascuno ed aver sostenuto un esame finale teorico-pratico. Insegnato interamente dalla fisioterapista e chiropratica brasiliana Ines Nakashima, uno dei riferimenti assoluti negli scenari nazionali ed internazionali in terapia manipolativa, QSC - Quiropraxia Summit Certification - si pone di diritto tra i migliori progetti scientifici, didattici e culturali per fisioterapisti e medici delle aree riabilitative. Con una vasta esperienza nel campo dell'insegnamento, Ines Nakashima pone l'accento della sua didattica sulla sua formazione in terapia manuale e in chiropratica, sulle lezioni teorico-pratiche, sulle presentazioni di casi clinici e sulle discussioni degli stessi così da aiutare il discente ad avere le conoscenze teoriche e le competenze pratiche necessarie per valutare, diagnosticare, trattare e gestire i disturbi neuromuscoloscheletrici sia in fase acuta che in fase cronica e di recupero.


Obiettivi

Al termine del percorso didattico QSC - Quiropraxia Summit Certification -, il partecipante sarà in grado di:

• Avere un'accurata conoscenza dell'anatomia, della biomeccanica e della clinica del rachide lombare, del bacino e degli arti inferiori

• Saper valutare la dinamica del movimento specifico del rachide cervicale, di quello toracico e degli arti superiori attraverso la palpazione

• Comprendere i concetti della manipolazione HVLAT (High Velocity Low Amplitude Thrust) attraverso una presentazione delle evidenze degli effetti neurofisiologici, biomeccanici e funzionali delle tecniche manipolative

• Eseguire manipolazioni dei segmenti cervicali, dorsali, lombari, sacroiliaci e delle articolazioni periferiche in sicurezza e con efficacia

• Dimostrare una profonda comprensione delle tecniche manipolative ad alta velocità e bassa ampiezza

• Avere una buona destrezza manuale nell'esecuzione

• Saper scegliere la tecnica migliore e la più efficace per ogni paziente

• Saper somministrare con efficacia un atto mobilizzativo, una tecnica specifica per i tessuti molli o un esercizio terapeutico dosato sul paziente

• Stabilire un'adeguata diagnosi differenziale su strutture appartenenti al rachide cervicale, dorsale, lombare, al bacino, agli arti superiori e inferiori

• Presentare il ragionamento clinico effettuato per arrivare alla comprensione della causa della patologia

• Eseguire test speciali ortopedici e neurologici con elevata sensibilità e specificità

• Saper identificare le red flags della manipolazione HVLAT (High Velocity Low Amplitude Thrust) e le controindicazioni assolute e relative

• Saper valutare la mobilità dinamica del rachide lombare, del bacino e degli arti inferiori dimostrando sia una profonda comprensione che un'appropriata gestione di tutte le tecniche di manipolazione HVLAT (High Velocity Low Amplitude Thrust) presentate durante il corso, attraverso la dimostrazione intensiva e gli hands-on delle varie tecniche durante la formazione

• Sviluppare un adeguato ragionamento clinico per gestire la vera causa della patologia e non solo i sintomi

Il percorso di certificazione, della durata di sei giorni non consecutivi (16-17-18 novembre e 14-15-16 dicembre 2018 QSC - Quiropraxia Summit Certification -), verrà tenuto da Ines Nakashima, PT, CAMT, MCMT, fisioterapista e chiropratica brasiliana nota in tutto il mondo. Le lezioni saranno discusse in lingua inglese con traduzione consecutiva in italiano.


1° seminario: Quiropraxia for the lumbar spine, pelvis and lower extremity. Docente: Dott.ssa Ines Nakashima, PT, CAMT, MCMT


1° Giorno:

09.00 - 11.00: Presentazione del percorso didattico Quiropraxia Summit Certification

• Storia e filosofia

• Neurofisiologia della manipolazione vertebrale

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.30: Indicazioni e controindicazioni

• Quick scanning e GAT - Global Adjustment Techniques

13.30 - 14.30: Pausa Pranzo

14.30 - 15.30: Clinical decision making

15.30 - 17.00: Anatomia, biomeccanica, patofisiologia della colonna lombare


2° Giorno:

09.00 - 11.00: Valutazione ortopedica e neurologica del rachide lombare

• Palpazione dinamica

• Ragionamento clinico

• Diagnosi differenziale

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.30: Adjustment techniques High Velocity Low Amplitude Thrust (HVLAT) per il rachide lombare

13.30 - 14.30: Pausa Pranzo

14.30 - 17.00: Tecniche di trattamento per la gestione del disco intervertebrale


3° Giorno:

09.00 - 11.00: Anatomia, biomeccanica e considerazioni su clinica e patologia del bacino e dell'anca

• Valutazione ortopedica e neurologica del bacino e dell'anca

• Loro palpazione dinamica

• Ragionamento clinico

• Diagnosi differenziale

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.30: Adjustment techniques High Velocity Low Amplitude Thrust (HVLAT) per il bacino e l'anca

13.30 - 14.30: Pausa Pranzo

14.30 - 17.00: Anatomia, biomeccanica e considerazioni sulla clinica e sulla patologia di ginocchio, caviglia e piede

• Valutazione e tecniche di trattamento per gli arti inferiori

• Question time: domande e risposte, tavola rotonda, revisione degli argomenti trattati



2° seminario: Quiropraxia for the cervical spine, thoracic spine and upper extremity. Docente: Dott.ssa Ines Nakashima, PT, CAMT, MCMT


4° Giorno:

09.00 - 11.00: Revisione dell'anatomia e della biomeccanica del rachide cervicale

• Test ortopedici, neurologici e vascolari

• Laboratorio didattico

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.30: Valutazione della mobilità e adjustment techniques per i segmenti superiori e inferiori del rachide cervicale

13.30 - 14.30: Pausa Pranzo

14.30 - 17.00: Esercizi di stabilizzazione

• Considerazioni e tecniche sui tessuti molli

• Tecniche neurali


5° Giorno:

09.00 - 11.00: ATM - Valutazione e trattamento

• Revisione dell'anatomia e della biomeccanica del rachide toracico

• Test ortopedici e neurologici

• Laboratorio didattico

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.30: Valutazione della mobilità del rachide toracico e adjustment techniques per le articolazioni intervertebrali e costotrasversarie

13.30 - 14.30: Pausa Pranzo

14.30 - 15.30: Valutazione della mobilità del rachide toracico e adjustment techniques per le articolazioni costovertebrali

• Considerazioni anatomofunzionali sulla prima costa

15.30 - 17.00: Panoramica sulla gestione del dolore cronico


6° Giorno:

09.00 - 11.00: Anatomia, biomeccanica e considerazioni sulla clinica e sulla patologia di spalla, gomito e mano

• Ragionamento clinico

• Diagnosi differenziale

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.30: Adjustment techniques High Velocity Low Amplitude Thrust (HVLAT)

• Mobilizzazione con movimento della spalla

• Esercizi di stabilizzazione

13.30 - 14.30: Pausa Pranzo

14.30 - 16.00: Valutazione e tecniche di trattamento per il gomito e la mano

16.00 - 17.00: Esami

Esame Finale per il conseguimento del titolo di QSC - Quiropraxia Summit Certification - Prova Orale e Pratica

▼ Show More


Milan
16 November , Friday 08:30

More Events Nearby

 25 November , Sunday
 Mailand, Italy, Milan
 23 November , Friday
 Fabrique Milano, Milan